Berna Marrone

  • scarpe-con-rialzo-masaltos-Berna Colore Marrone vista 1
  • scarpe-con-rialzo-masaltos-Berna Colore Marrone vista 2
  • scarpe-con-rialzo-masaltos-Berna Colore Marrone vista 3
  • scarpe-con-rialzo-masaltos-Berna Colore Marrone vista 4
  • scarpe-con-rialzo-masaltos-Berna Colore Marrone vista 5
  • scarpe-con-rialzo-masaltos-Berna Colore Marrone vista 6
+7cm
                       

Berna Marrone

♥ Aggiungere alla mia lista dei desideri
138138,00 €

Scarpe con rialzo. Rivestite in pelle fiore di prima scelta e foderate in comodo e morbido tessuto.

Berna. Scarpe da ginnastica con rialzo di design italiano. Il modello Berna è una sportiva che combina design e comfort. Realizzato in pelle che combina pannelli in pelle con pelle nobuck per darvi quel dettaglio che la rende speciale. Suola bicolore in Eva dentata che facilita il ribaltamento del piede quando si cammina. Realizzate con il sistema Trockenfuss, che assorbe il sudore ed elimina il cattivo odore. È una scarpa per crescere che si abbina con jeans, pantaloni di velluto, pantaloni da sport e tuta da ginnastica. Si consiglia di non applicare la crema per mantenere la finitura di velluto e utilizzare sempre una spazzola mista o una spugna di pelle scamosciata e nobuck.

Le scarpe da ginnastica con i soprabiti fanno parte della nostra vita quotidiana più di quanto immaginiamo. Anche se oggi, lo stile sportivo è usato per vestire in ogni occasione, in origine aveva uno scopo funzionale e si differenziava dal resto delle scarpe eminentemente dalla suola. Questa invenzione è attribuita alla civiltà Maya. Racconta la storia che fu un indigeno che, per proteggersi dall’umidità del suolo, impregnò la pianta dei suoi piedi con la linfa dell’albero della gomma. Una sostanza viscosa, nota come lattice, che quando si asciuga diventa dura. Aveva creato la prima suola di scarpe sportive. Un materiale che oggi è ancora in uso. Le scarpe sportive con soprabiti o pantofole con soprabiti sono utilizzate da una moltitudine di celebrità, come nel caso di Pablo Moto, Miguel Angel Silvestre o Mick Jagger.